Le origini della cantina Rocche Costamagna Torna alla Home
L'Azienda  : :  I Vini  : :  Arte & Cultura  : :  Camere  : :  Download


Dopo la caduta di Napoleone e lo smantellamento del suo esercito, alcuni ufficiali si trasferirono in Langa dalla vicina Francia. Quei militari, esperti nella tecnica bellica e nella costruzione di fortezze, progettarono anche in zona edifici fortificati. La cantina Rocche Costamagna venne costruita proprio negli anni immediatamente successivi al Congresso di Vienna e conserva ancora l’impianto di inizio Ottocento.

È di impatto la passeggiata in cantina, dove le suggestive volte e gli spessi muri di mattoni e pietre di Langa incorniciano la serie di botti di rovere di Slavonia e le bottiglie lasciate a riposare. Le condizioni di temperatura e umidità sono infatti ideali nei locali storici di affinamento.

piantina della cantina

    LEGENDA    
    Esposizione - sede Ca d'Jamis   Locali Vinificazione
    Locale Degustazioni   Deposito Bottiglie
    Ufficio   Magazzino
    Locali invecchiamento   Locali Stoccaggio

A partire dal 2008 la vinificazione avviene presso la nuova cantina di produzione che si trova in località Annunziata di La Morra.

È dalla combinazione di fattori unici quali la posizione geografica, le attenzioni in vigna e in cantina, l’esperienza maturata durante un’attività dalle origini lontane, unita a una conduzione appassionata e al rispetto delle caratteristiche dei vitigni, che nascono i vini Rocche Costamagna. La nostra azienda produce circa 90.000 bottiglie l’anno e copre una superficie di quattordici ettari.

La nostra filosofia unisce l'utilizzo delle moderne tecniche di vinificazione al rispetto delle caratteristiche dei vitigni autoctoni. Ciascun vino viene prodotto con l’intento di esaltare le caratteristiche proprie del vitigno e della zona di origine.

Home
Distribuzione

Contatti
Link
Download
Newsletter